Biografia

Stefano Gargiulo (Napoli, 17 marzo 1981) compositore e musicista italiano.

A 16 anni riceve in regalo la sua prima chitarra elettrica. Influenzato dal grunge e  dal rock, impara a suonare cover dei Nirvana , The Doors , Jeff Buckley , attraverso la musicalità dei Rhapsody e Stratovarius , immergendosi nelle note di Steve Vai . Più tardi fonda la cover band Dream Theater, "Empyema". Successivamente si dedica alla musica Etnica/Folk  di Eugenio Bennato , Nccp, Avitabile facendo un passo verso nuove esperienze musicali che danno vita al gruppo "Resonanze" con la produzione di scritti inediti, accompagnato da chitarre acustiche, strumenti a fiato, archi e percussioni.

 

La sua passione per la musica , raggiunge nuovi orizzonti, interessandosi ai compositori Hollywoodiani quali Danny Elfman , John Williams , Ennio Morricone , Hans Zimmer e altri autori stimati , non trascurando assolutamente i veri pionieri del classico, come i grandi geni Mozart , Bach , Vivaldi . Da lì , il lungo viaggio per imparare a suonare strumenti di ogni tipo, glockenspiel , flauto , basso, batteria , violino, mandolino , chitarra battente , pianoforte , ukulele , chitarra classica & chitarra acustica, tastiere, synth.

 

Da questa sensibilità segue la decisione di lasciare le band che hanno finora accompagnato il percorso, per affrontare il mondo delle colonne sonore nell’anno in corso 2012. Collabora con parecchie produzioni sia filmiche che videoludiche, alimentando sempre più in lui la passione per la musica orchestrale, così da spingersi a partecipare ai Concorsi Nazionali di composizione musicale.
 

"Cinemaclick" come Miglior Colonna Sonora "On Mountains" - "Corti a Ponte" come Miglior Colonna Sonora "Dio, natura e uomo" - "Ponti & Torri" per Miglior Brano Strumentale "Ombre" - Finalista "Jerry Goldsmith Awards" come Miglior Canzone Originale "Riflessa allo Specchio"


Gratificato dai risultati che gli vengono attribuiti si spinge oltre oceano a Los Angeles in California, più precisamente Hollywood dove è in Nomination ai LA Music Awards che vince col titolo di “Best Instrumental Album of the Year 2014”.

 

Riesce a ricrearsi una piccola fama tanto che nella sua città natale, Napoli, della quale egli è molto legato, gli viene conferito un Premio di Riconoscimento dal Comune, per la sua dedizione e passione per la musica. Successivamente riceve il "Premio Humanitars" come Musicista/Compositore. Nel 2016 vince il "Chandler Internatinal Film Festival" in Arizona come Miglior Colonna Sonora del film "The Loot", sempre nel 2016 si aggiudica la Best Music Score al "Hollywood International Moving Pictures Film Festival" ed una Honorable Mention agli "Hollywood Music in Media Awards" per la composizione musicale "Lilith's Song" Ancora nel 2016, sempre per la colonna sonora del film "The Loot" si aggiudica il premio "Best Music Score (Feature)" nell'ambito Hollywood Boulevard Film Festival. Attualmente vince il "The Akademia Music Awards" di Los Angeles come "Best Album".

© 2015 by Stefano Gargiulo. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now